domenica 24 giugno 2012

La notte bianca

Pubblicato da Psy a 15:15



20.32 - Scendo dal treno e tento di avviarmi verso Piazza Fiera.
20.45 - Tento di avviarmi verso Piazza Fiera.
20.53 - Raggiungo Piazza Duomo.
20.59 - Resto ferma in colonna dietro Piazza Duomo (sì, a piedi).
21.13 - Riesco infine a raggiungere Piazza Fiera e incontro La Rossa. Decidiamo di avviarci verso un bar 20 metri più in là.
21.16 - Siamo ferme in colonna (sì, a piedi).
21.19 - Riusciamo a raggiungere il bar e ascoltiamo il concerto.
22.52 - Inspiegabilmente, compriamo un grammofono.
23.59 - Una birra volante colpisce le scarpe de La Rossa.
00.12 - Il concerto è tristemente finito, per cui decidiamo di cambiare piazza.
00.36 - La Rossa trova un centesimo ed esulta per la sua buona stella.
01.01 - Un bicchiere di vino colpisce le scarpe de La Rossa.
01.13 - Un gruppo di baldi giovani improvvisa un concerto in mezzo alla strada. Allegri giocolieri decidono di animare l'evento con le loro mirabolanti prestazioni.
01.46 - Ordiniamo una piadina saporita, ovvero con prosciutto e salsa ai funghi. Ci viene riferito che le piadine sono finite, per cui ordiniamo una focaccia coi medesimi ingredienti.
01.52 - La nostra pizza con prosciutto e pomodori è pronta. Evitiamo di indagare oltre.
02.28 - La Rossa trova un centesimo ed esulta per la sua buona stella.
02.31 - Un conoscente, chiaramente in fase di delirio alcolico estremo, mi accusa di essere ubriaca.
02.46 - Un bicchiere di birra colpisce le scarpe de La Rossa. Dichiarazione ufficiale: "Sono ubriaca fino alla punta dei piedi."
03.17 - Vengo abbordata da un ragazzo semi-sconosciuto. "Seguo tutti i tuoi blog, amo il tuo modo ironico di scrivere. Io scrivo poesie. Ti va di uscire una sera per parlare di letteratura, arte e dei massimi sistemi? Così senza impegni".
03.42 - La Rossa trova un centesimo ed esulta della sua buona stella.
03.54 - Ci dirigiamo verso Piazza Duomo per fare colazione.
04.05 - "Tu hai fame?" "No. E tu?" "Affatto".
04.08 - Ci sediamo per terra al centro della piazza con caffè e brioche in mano per fare colazione.
04.10 - Uno strano individuo con la maglietta bianca si avvicina furtivamente a noi e urla "BUH!".
04.11 - Uno strano individuo con la maglietta rossa si avvicina furtivamente a noi e urla "BUH!".
04.14 - Compare una valigia in mezzo alla piazza. Si sospetta sia una bomba.
04.17 - Uno strano ragazzo con una maschera carnevalesca di avvicina furtivamente a noi e urla "BUH!".
04.29 - Un ragazzo ubriaco di avvicina alla valigia e tenta di aprirla. Si addormenta nel tentativo. Risvegliandosi pochi secondi dopo, si guarda intorno disorientato e si allontana.
04.46 - Due ragazze si avvicinano alla valigia e tentano di aprirla. Una terza osserva la scena con terrore crescente. "Ragazze, lasciate stare. Potrebbe essere una bomba. Corriamo". Corrono.
04.54 - La Rossa trova un centesimo ed esulta della sua buona stella.
05.03 - Una spazzatrice stradale compare all'orizzonte e punta dritto verso la valigia. La folla urla piena di rabbia e sconcerto. Il mezzo sterza bruscamente all'ultimo secondo. La folla applaude.
05.24 - Trovo un centesimo. Lo regalo a La Rossa che esulta per la mia buona stella.
05.35 - Un gruppo di giocolieri tenta di aprire la valigia con i piedi.
05.41 - Un ragazzo afferra la valigia e se la porta dietro per qualche metro. Poi ci ripensa, la rimette a posto e si allontana.
05.58 - Un gruppo di giocolieri, questa volta scalzi, riesce ad aprire la valigia con i piedi. La folla radunata intorno alla valigia scopre con stupore il suo contenuto: tre fette di brioche e un elastico per capelli.
05.59 - La valigia viene svuotata e si discute sul da farsi. Si decide all'unanimità di riporre al suo interno una graziosa fanciulla.
06.02 - Alzo lo sguardo e osservo basita un ragazzo che porta via la valigia. Mi chiedo se la graziosa fanciulla si trovi ancora al suo interno.
06.17 - Salgo sul treno pieno di cadaveri ambulanti, pronta per tornare a casa.
06.18 - Inizio a scrivere questo post.
06.20 - Mi addormento profondamente.
15.13 - Mi meraviglio nel risvegliarmi nel mio letto e mi chiedo come abbia fatto ad arrivarvi. Accendo il cellulare, noto il post che non ricordavo di avere scritto. Premo "Pubblica".

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Semplicemente fantastico,
La Rossa.

Psy on 24 giugno 2012 22:42 ha detto...

Ooooohhhh... Che onore averti nel mio blog in inchiostro virtuale e ossa ^_^ sono contenta che ti piaccia! :)

Anonimo ha detto...

Ahahahahahah!!! LA MITICA VALIGIA!!!!!
Antonio

Anonimo ha detto...

Anzi scusa, ho provato ad inviarti una mail perché avrei una cosa da proporti, ma l'invio risulta sempre fallito! L'indirizzo mail del blog è ancora attivo?
Non spaventarti, è per un format radio!:) Poi ti spiego!
Se non vuoi pubblicarlo scrivimi a rintintin.tn@gmail.com

Antonio

Psy on 6 luglio 2012 17:41 ha detto...

Ciao Antonio, ti ho mandato una mail che, oltre a essere un po' scema, è se possibile, ancora più inquietante del tuo commento :P

Posta un commento

 

Rumour has it Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | Illustration by Enakei | Gossip Celebrity